La neve e il silenzio.

Pensieri sfusi prima di mettermi a lavoro sulla prossima ricetta.

Avete presente quella sensazione di energia e positività che vi pervade dopo una grande soddisfazione?

Dopo che avete faticato tanto, per anni, stretto i denti, perso i riferimenti e alcune certezze, dopo che vi siete ritrovati a distruggere e a ricreare, a reinventarsi dopo aver condiviso qualcosa che è andato perso, a svegliarvi la mattina con il pensiero che rimanere a letto fosse la soluzione migliore, chiusi in una stanza al buio lontano da tutto, o a camminare sotto la pioggia pensando che fosse il pianto del cielo invece della fine di uno stato nuvoloso che può portare ad una meravigliosa giornata.… Continua a leggere