Buon compleanno, Charlotte!

Alle volte mi sembra davvero una coincidenza del fato che Charlotte&Brownies sia nato proprio sotto questo cielo di dicembre che sa di neve, ma anche di cioccolata calda, e soprattutto di cose imparate durante un anno vissuto. Dell’abbraccio delle persone che amiamo, ma anche della strada che percorriamo al freddo per raggiungerle.

Quante volte ci promettiamo di voler vivere la vita al massimo, ogni giorno, come se fosse l’ultimo, come se fosse l’unica possibilità che abbiamo? Come se quel treno fermo in stazione stesse per partire e l’unica cosa che dovremmo fare e salirci e vedere cosa accade?

Quante volte nascondiamo i nostri pensieri, i nostri sentimenti, quando l’unica cosa che vorremmo fare è correre da chi amiamo, non contando le distanze, gli ostacoli, e dire loro ciò che proviamo e cercare di strappare quel bacio che desideriamo da tempo?

In questi due anni di Charlotte&Brownies ho cercato di cambiare il mio modo di pensare, di cercare sicurezze, e di seguire di più la mia pancia, e il mio cuore, mettendo a tacere tanti, troppi pensieri, che spesso non mi portavano da nessuna parte.

E di qui ne sono derivate tantissime esperienze che ho vissuto, e la consapevolezza che i nostri desideri non devono essere lasciati in un cassetto, ma meritano anche loro una chance, per quanto possibile.

Due anni fa non avrei mai e poi mai immaginato tutte le cose incredibili che sono successe, le persone che avrei incontrato, e le scelte che avrei fatto.

Non mi sarei mai immaginata di indossare per cinque settimane il camice più prestigioso d’Italia, mettendomi giorno dopo giorno alla prova, con molte difficoltà, ma anche con tanto entusiasmo.

Che avrei avuto un logo tutto mio.

Che avrei festeggiato il mio secondo compleanno di Charlotte circondata dall’affetto di chi ci ha sempre creduto, di chi ha dedicato il suo tempo libero per investire in qualcosa solo per rendermi felice.

Ci saranno sempre situazioni, o persone, che cercheranno di frenare i nostri sogni, le nostre ambizioni, e che ci faranno sentire un piccolo ago inutile in un pagliaio fatto di mille volti, di persone più brave, o semplicemente più fortunate. Durante l’Alma mi sono sentita tante volte inadatta, tante volte ho pensato che forse avrei fatto meglio e tornare alla vita di tutti i giorni, non arrivando così fino in fondo alla sfida che avevo deciso di intraprendere.

Ci sarà sempre il capo che ci dice che non abbiamo fatto il nostro lavoro come avremmo dovuto, o chi ci lascerà dicendoci che non siamo abbastanza, o che semplicemente non siamo la persona da scegliere.

Ho visto però che ogni cosa accade per un motivo, qualunque cosa, bella o brutta che sia, ci prepara a qualcosa di nuovo che arriverà, ci darà gli strumenti necessari per vivere al meglio qualcosa che avrà il sapore dei nostri sogni, di come abbiamo sempre voluto che fosse,  e che saprà di passione, tenacia, dolcezza e dedizione, saprà dell’impegno che ci avremo messo e che ci farà sentire felici. In ogni caso.

Valeria di Charlotte&Brownies

Ho imparato che bisogna ascoltare un po’ di più la nostra pancia, che nel mondo è troppo pieno di persone razionali, ciniche, forse troppo rassegnate dalle esperienze, dalle delusioni, che spesso il cuore ha più ragione della testa, e che la cosa che ci può sembrare razionalmente più sbagliata, forse è davvero la più giusta.

Ho imparato che dobbiamo credere di più in noi stessi, nei nostri mezzi, nelle persone che ci sono accanto, in chi ci dimostra di amarci con i piccoli gesti, che a fare spettacoli da film, o scrivere poesie, sono capaci tutti.

Dobbiamo avere più fiducia in quel treno che è fermo lì, e che sembra aspettare noi. Perchè quando decideremo di scendere ci sarà una nuova avventura, nuove emozioni, un nuovo amore che ci aspetta.

Due anni di Charlotte&Brownies, certo ne abbiamo visto delle belle, ma il meglio deve ancora venire!

Torta di compleanno Charlotte & Brownies

Buon compleanno Charlotte & Brownies!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *