Blondies alle mele e Armagnac

In occasione della festa della donna, e per festeggiare con le mie donne di famiglia, ho pensato di sperimentare una ricetta diversa, parte della famiglia dei brownies, preparata però senza l’utilizzo di cioccolato: i blondies.

I blondies sono molto simili ai brownies, con l’unica differenza che, non essendo presente tra gli ingredienti il cioccolato fondente , il gusto meno forte permette di giocare di più con spezie e altri aromi più forti.

Io e la mia valida aiutante Federica, nonché la mamma del mio splendido nipotino, abbiamo preparato insieme i blondies alle mele e aggiungendoci un pizzico di Armagnac.

Ecco gli ingredienti:

280 gr di zucchero di canna

175 gr di burro

130 gr di farina

3 uova

1 cucchiaino di bicarbonato

1 pizzico di sale

2 mele tagliate a cubetti

1 cucchiaio di Armagnac

Blondies alle mele e Armagnac

Il procedimento è molto simile a quello dei brownies.

Innanzitutto, pre-riscaldate il forno a 175° in modalità statica, e preparate la teglia bagnando la carta forno

Sciogliete il burro e versatelo nella terrina, e aggiungete zucchero, farina e le tre uova.

Versateci poi il bicarbonato, aggiungete il pizzico di sale e mescolate fino ad ottenere un composto uniforme.

In un’altra ciotola bagnate le mele con l’Armagnac e, una volta ben impregnate, aggiungetele al composto che avete già preparato.

Mescolate il tutto fino e versate nella teglia. Infornate e cuocete per 40 minuti.

Una volta sfornati, lasciateli raffreddare, tagliateli a cubetti e divertitevi a decorarli!

Blondies alle mele e Armagnac - Charlotte&Brownies

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *